Unione Osteopati Italiani
06.45213373

COMUNICAZIONE TRASPARENTE XII COMMISIONE PERMANENTE

COMUNICAZIONE TRASPARENTE                                                
XII COMMISSIONE PERMANENTE  “ Interrogazioni”
(Affari sociali)
5-01832 Binetti: Profilo professionale dell’osteopata e del chiropratico

Vogliamo fare  chiarezza su come è stata presentata l’interrogazione Parlamentare dell’On. Binetti alla XXII Commissione Permanente “Affari Sociali” e di come è stata interpretata  e divulgata dalle varie associazioni o giornali di settore. Pubblichiamo il testo originale dell’intera interrogazione evidenziando , nella risposta del Ministero della Salute attraverso il sottosegretario Vito DE FILIPPO, che non ha indicato l’Osteopatia come servizio illegale, ma ha sottolineato , nell’allegato “2” pag. 51 , che soggetti non autorizzati applicando un “atto medico” abuso della professione medica, viene investita l’Autorità Giudiziaria per la tutela del cittadino.
La risposta a tale interrogazione è chiara, poiché è evidente che il Ministero della Salute si esprime che una qualsiasi figura professionale , non medica , non normata e non regolamentata  che sostituisce la figura del medico quindi deve essere sanzionata. Evidenziamo che a tuttora l’Osteopatia non ha nessuna legge che la inquadri e la caratterizzi in un area sanitaria  e che il suo profilo e tanto meno  il suo Status non è stato determinato ma l’unica legge che lo inquadra oggi è la n°4 del 2013.
Vi alleghiamo il testo originale da consultare.
UNIONE OSTEOPATI ITALIANI

COMMISSIONE XII RISPOSTA BINETTI.pdf