Unione Osteopati Italiani
06.45213373

COMUNICATO DEL PRESIDENTE U.O.I.

Cari Associati e Osteopati,

Ieri  23 Luglio l’ Unione Osteopati Italiani ha partecipato , in qualità di membro e sponsor, all’evento Colap Camera dei Deputati .
In questa giornata , di aggregazione di tutti i professionisti associativi , sono stati affrontati  temi come Previdenza e Tutele Sociali , Formazione e Politiche attive, Regioni e Europa, Politiche fiscali e del lavoro e il Processo di Attestazione dei Professionisti.

Il denominatore comune a tutte le professioni  rappresentate è quello di essere professionisti  NOOC e di far applicare  e migliorare la legge n° 4/ 2013  insieme al decreto 13/13  per gli atti normativi che fanno riferimento a forme di certificazione professionale e alle competenze del professionista.
L’ U.O.I. ha  sottolineato come la legge n°  4 sia, ad oggi, l’unico punto di regolamentazione per l’Osteopata, poiché ne  riconosce la professionalità.
 E’ da qui che dobbiamo tracciare la nuova #Road Map degli Osteopati!

L’ U.O.I. ha sempre  sostenuto che la legge n° 4 /2013 fosse un primo  gradino della scala che noi osteopati dobbiamo affrontare.
In qualità di Vostro Presidente ritengo che sia impensabile credere di poter passare dal primo gradino all’ultimo con un grande salto, è necessario salire per arrivare al nostro obiettivo.
La legge n° 4/2013 è la prima vera opportunità per iniziare un percorso di vera e reale regolamentazione affinché tutti gli osteopati possano esercitare sul territorio nazionale questa nobile disciplina che con impegno e passione difendiamo.

Dall’evento è emerso che  i Professionisti Associativi sono un indotto economico che muove il 7% del PIL  e può incidere attivamente nell’economia italiana e nella libera circolazione delle professioni di cui gli osteopati ne sono una componente.

 L’unione dell’associazionismo è un elemento fondamentale per incidere nel cambiamento verso la Politica e le Istituzione perché l’unione crea numeri e forza!

 Sempre vicina a tutti voi e sempre pronta a combattere per voi e con voi!

Presidente U.O.I.


Nausicaa Oliverio